La storia dell'azienda

Sepal SpA nasce nel 1973 in Val Trompia, e opera nel settore dell'estrusione di alluminio. 

Nel 1991 si trasferisce nell'attuale sede di Gussago, Brescia, dove implementa presse per l'estrusione da 1350 e da 1800 tons.

Nel 2002 Sepal concretizza la necessità di espansione con la nuova unità produttiva di Lograto, Brescia: il moderno stabilimento incrementa la capacità produttiva aziendale con l'avvio della pressa da 2500 Tons, che consente la produzione di profilati in alluminio fino a kg 10 al metro.. 

Nel 2015 Sepal S.p.A. ha portato a termine il progetto di potenziamento intrapreso nel 2013.

Ampliamento della sede produttiva di Lograto

Trasferimento di tutte le attività e degli uffici dalla sede di Gussago (Bs) a quella di Lograto (Bs)

Avviamento di due nuove presse da 1870 tons

Introduzione del nuovo sistema gestionale

Implementazione del nuovo impianto di verniciatura
Il primo in Europa, per dimensioni e caratteristiche di integrazione con l’intero ciclo produttivo, ad aver industrializzato la tecnologia di pre-trattamento flash di ossidazione. Ottenimento della relativa certificazione Qualicoat e dell'attestato di conformità SEASIDE Class

Realizzazione della nuova anodica
Un impianto che si distingue per tecnologia e automazione, capace di garantire un'altissima produttività. Oggi possiamo offrire oltre all'ossidazione, la sabbiatura, la spazzolatura e la lucidatura. Stiamo portando a termine la certificazione Qualanod.

Installazione della nuova macchina per l'applicazione di film protettivi
sui profilati estrusi

Magazzino automatico
Predisposizione dell'area e delle infrastrutture necessarie. Il magazzino sarà dotato di 4.000 celle indipendenti.

Queste realtà rappresentano l’avanguardia tecnologica in tema di estrusione e
di trattamento superficiale dell’alluminio.

Oggi Sepal, forte dell'esperienza di più 40 anni di attività e con una potenza produttiva di 30.000 tonnellate/anno offre la propria capacità nel risolvere i più complessi problemi di estrusione e di finitura superficiale e meccanica, per profilati di alluminio da gr. 50 a kg 10 al metro.